Il 19 maggio 2018, nella bellissima palestra della caserma della Polizia di Stato presso il Reparto Mobile di Roma, si è svolto un allenamento per giovani judoka, classe bambini,fanciulli e ragazzi. Ha organizzato l’evento il Maestro Michele Vannacci con la propria a.s.d, Judo Montesacro, hanno partecipato oltre 100 mini-judoka, divisi in due turni che hanno impegnato la mattina di sabato con un divertente allenamento.le società invitate a questa manifestazione sono state:A.S.D MONTESACRO DEL MAESTRO VANNACCI MICHELE,AYUMI ASHI DEL MAESTRO BENEMERITO ROBERTO TAMANTI,POLISPORTIVA CASTELVERDE DEL MAESTRO DE ANGELIS ROMOLO,JUDO PAVONI ROMA ACCOMPAGNATI DAL MAESTRO STEFANO PALMA,OLIMPIA CLUB ACCOMPAGNATI DAL TECNICO ANGELO LACORTE, IL GABBIANO DEL MAESTRO PIERCARLO FABRI,SPORT DREAM AND POWER ACCOMPAGNATI DAI TECNICI MARY DEL PRETE E MIRKO GIACONI, JUDO PRENESTE CON I TECNICI ROBERTA GOBBO E ROBERTA DI FRANGIA, G.S. FIAMME ORO CON I TECNICI DI PUCCIO STEFANO, VALENTINA MOSCATT, MARMO LUCA.Abbiamo parecipato con grande entusiasmo, perchè sono proprio questi incontri che fanno bene allo sport e alla condivisione dei sani principi di amicizia e fratellanza che con il judo, ogni volta vengono riproposti affinchè compresi nei nostri bambini,come ha sottolineato nel suo intervento il Maestro Benemerito Gennaro Maccaro, vicepresidente di settore del Comitato Regionale Lazio Fijlkam,applaudito nel suo discorso durante la manifestazione. Inoltre sono intervenuti il Vice Questore Pignorio Maurizio, Comm.C. Magno Antonio illustrandoci con poche parole ma di efficace comprensione, come sport e lagalità, sport e Polizia di Stato sia un connubio perfetto, divulgare attraverso lo sport la legalità.Ringraziamo il Maestro Vannacci Michele per la splendida esperienza, onorati di aver avuto la possibilità di ascoltare il discorso del Maestro Benemerito Gennaro Maccaro, e un ringraziamento speciale al Vice Questore Pignorio e al Comm.C. Magno che nonostante gli impegni lavorativi sono stati presenti. Ovviamente un grande GRAZIE ai genitori che hanno accompagnato i bambini.

Rispondi