Sabato 12 – il giorno della competizione!

Ore 18.00 – Ultimo aggiornamento

La competizione è finita!

Purtroppo la squadra della Sport Dream and Power non è riuscita a superare il primo turno, sconfitta da una squadra di Nizza, la Nice Judo e un’altra francese, la So Givons.
Tra le due sconfitte l’unica vittoria del gruppo che ha battuto gli atleti del Pro Recco Judo per 3 a 2.

Anche la competizione maschile è stata vinta dalla squadra delle Fiamme Oro che in finale ha battuto la Nice Judo.

Il saluto prima dell'incontro

Ore 13 – Riscaldamento

Inizieranno tra pochi minuti gli incontri maschili della competizione internazionale a squadre in corso a Cogoleto.

Riscaldamento per la SDP Judo

Tra le ragazze le Fiamme Oro hanno battuto in finale il Dojo Equipe Bologna.

Ore 11 – Il peso

Operazioni di peso effettuate!

Peso

Ore 10.30 – Arrivati!

Questo è il Complesso di Cogoleto, Genova, dove oggi si svolgeranno le competizioni.

cog

Ore 9.00 – Ripartenza

La seconda pelle

Tutti pronti in direzione Cogoleto per la competizione a squadre di oggi. Primo appuntamento della giornata il peso, poi inizieranno i combattimenti: 14 le squadre che dovrebbero competere tra di loro.

Venerdì 11 settembre – Il viaggio

Ore 18.30 Allenamento

Arrivati a Carrara, tutti ad allenarsi nella palestra HeavyWork Judo di Carrara.

Un’ ora e mezza  di esercizi e poi essenziale “rottura fiato” da fare il giorno prima della competizione..

Allenamento e rottura fiato

Ore 14.00 Tutti in macchina!

Davide, Mirko, Roberto e Simone in macchina con Alessio: alle 14.00 inizia il viaggio per Cogoleto (Genova) dove gareggeranno per una competizioine internazionale a squadre di Judo per la SDP, Sport Dream and Power.

Domani prove peso, poi il via alle competizioni con i nostri campioni suddivisi per categorie di peso:

-66 kg Simone Ferrara della palestra Ayumi Ashi del maestro    Tamanti
-73 kg Simone Pallotta della palestra Kodokan Lunigiana del maestro Cozzani
-81 kg Davide Moretti della Sport Dream and Power
-90 kg Mirko Giaconi e Roberto Angeletti della Sport Dream and Power

1 Comment

  1. bravi lo stesso c è da lavorare ancora molto, ma ce la faremo!!!!!!!

Rispondi